GRAN FESTIVAL DEL CINEMA MUTO V. EDIZIONE GRAN FESTIVAL DEL CINEMA MUTO HITCHCOCK ANNI VENTI – COPIE RESTAURATE POLITECNICO DI MILANO Piazza L. da Vinci, 32 (Aula De Donato) Giovedì 18 settembre h 21 Vinci per me! (The Ring) – Copia restaurata R.: A. Hitchcock. Sc.: A. Hitchcock, Alma Reville. Int.: Carl Brisson, Forrester Harvey, Ian Hunter, Lillian Hall-Davis. Gran Bretagna, 1927, b/n, 85’, muto, v.o. did. italiane. Il protagonista, Jack Sander, è un pugile che si esibisce nelle fiere di paese ed è chiamato “One Round” perché vince sempre alla prima ripresa. Un giorno viene però sconfitto dal campione australiano Bob Corby, che finisce anche per insidiargli la moglie. Ma sarà proprio sul ring che Jack si prenderà una doppia rivincita, battendo il rivale e riconquistando la donna. Accompagnamento musicale dal vivo su partitura di Rossella Spinosa Prima Esecuzione Assoluta Ensemble I Solisti Lombardi Alessandro Calcagnile, direttore Ingresso con prenotazione su www.eventi.polimi.it I SOLISTI LOMBARDI I Solisti Lombardi è una formazione musicale specializzata nella sonorizzazione di cinema muto. Costituita da professori di diverse orchestre della Lombardia, la formazione lavora in modo stabile sotto la guida del direttore d’orchestra Alessandro Calcagnile. Pianista, compositrice, arrangiatrice e anima musicale del gruppo è, inoltre, la musicista Rossella Spinosa, che ha composto per la formazione più di trenta musiche originali. I Solisti Lombardi esordiscono presso l’Auditorium di Milano nel 2007, nel 2008 il gruppo si costituisce in associazione e avvia un’attività stabile, realizzando sonorizzazioni dal vivo di innumerevoli lungometraggi e cortometraggi, capolavori del cinema muto. Ospiti di teatri di tradizione, come di sale e festival cinematografici (Auditorium dell’Università Bocconi di Milano, Spazio Oberdan e Museo del Cinema di Milano, Istituto Musicale di Reggio Emilia, Teatro Ponchielli di Cremona, Giffoni Film Festival), i Solisti Lombardi sono tra i promotori del Gran Festival del Cinema Muto di Milano. Nell’ambito del festival hanno incontrato e collaborato con Teresa Mannino, Moni Ovadia, Paolo Rossi e i Pali&Dispari, nonché allestito produzioni in collaborazione con Cineteca di Milano. Per Museo Interattivo del Cinema e Fondazione Cineteca Italiana, il gruppo da camera I Solisti Lombardi ha registrato nel 2011 le musiche di Rossella Spinosa per le pellicole restaurate Cuore (1915), pubblicate in dvd e presentato al Festival del Cinema Europeo di Osaka (Giappone). Alessandro Calcagnile, direttore Direttore d’orchestra e pianista, raffinato interprete della musica del Novecento, ha collaborato con alcuni dei più importanti compositori italiani viventi. Ha studiato presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano, Conservatorio “L.Marenzio” di Brescia, Hochschule für Musik Nürnberg, Accademia Musicale Pescarese. Si è esibito con numerose orchestra e ensemble tra cui l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Nuova Sinfonica Italiana, Orchestra Nuova Cameristica, Orchestra Toscana Classica, l’Orchestra da Camera d’Aosta, Orchestra Carlo Coccia di Novara, Bellagio Festival Orchestra, I Solisti Lombardi, New MADE Ensemble, Icarus Ensemble, Orchestra da Camera di Lugano (Svizzera), Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania), Accent Orchestra di Cincinnati University (USA), Orchestra Accademica di Stato di San Pietroburgo e Konstantinovsky Symphony Orchestra (Russia), Orchestra di Stato Academy of Soloist (Kazakistan), Seoul Proart Orchestra (Corea del Sud), Orchestra Academy of Soloist (Kazakistan). Ha partecipato a diverse produzioni legate alla musica da film, cinema muto in particolare, dirigendo partiture sinfoniche originali (Pietro Mascagni, Luigi Mancinelli, Gottfried Huppertz e Charlie Chaplin), nonché nuove composizioni. Ha realizzato decine di masterclass e workshop, seminari e presentazioni in Italia (Conservatorio di Milano, Conservatorio di Torino, Conservatorio di Venezia, Museo del Novecento e il Museo del Cinema di Milano, Fondazione Siotto di Cagliari) e Sud America (Buenos Aires, Santa Fé, Montevideo). Come pianista e direttore d’orchestra ha registrato per varie etichette discografiche, tra le quali Amadeus e Sconfinarte. Co-Fondatore e nel Comitato Direttivo del Centro Musica Contemporanea di Milano, Alessandro Calcagnile è Direttore Artistico del Festival “Milano: 5 Giornate per la Nuova Musica” e del Gran Festival del Cinema Muto di Milano, Direttore Principale del New MADE Ensemble e dell’Orchestra I Solisti Lombardi, Direttore Principale Ospite della Bellagio Festival Orchestra. Dall’estate 2014 è Direttore Musicale dell’Orchestra Cantelli di Milano. Ufficio Stampa: SIRIO SCHIANO TEMA (Talenti Europei per la Musica e l’Arte) ufficiostampa@amtema.it – 333.1700702